Abbinamenti e ricette

Bruschette al tartufo nero

Crostini con fegatini

Pasta al forno

Tagliatelle al sugo d'oca



Indietro
Abbinamenti e ricette

Bruschette al tartufo nero

Il tartufo deve essere pulito con uno spazzolino di durezza media e con un pennellino per eliminare la maggior parte della terra. Infine con un panno per togliere la rimanenza. I tartufi più pregiati si mangiano crudi e tagliati con il tagliatartufi al momento di servirli direttamente sulle fette di pane tostate e dorate al forno.

Le qualità meno pregiate trovano un ottimo utilizzo come guarnizione o nella preparazione di salse. In questo caso vanno prima tagliati a pezzetti e messi a insaporire in padella con olio, aglio, acciuga e timo.


Ingredienti per la salsa di tartudo:

  • Tartufo nero 100 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Acciuga 1 filetto
  • Pane casereccio
  • Limone, olio q.b.

Fate andare per non più di 3 minuti il tartufo nero tritato con olio, un filetto di acciuga, aglio, una goccia di limone e aggiustate di sale e pepe. Quando le fette di pane saranno tostate, spandetevi sopra la salsa appena allestita e servite subito.

È una salsa profumata che può trovare innumerevoli applicazioni.


Crostini con fegatini


Ingredienti:

  • Fegatini di pollo privi di tutti i nervi 200 g
  • Burro 1 cucchiaio
  • Cipolla piccola tritata finemente 1
  • Vino bianco secco ½ bicchiere
  • Capperi salati 1 cucchiaio
  • Filetti di acciuga 2
  • Pane raffermo
  • Sale, pepe nero q.b.


Sciogliete il burro in una padella e soffriggete la cipolla finché non prendano colore. Aggiungete i fegatini di pollo e cuocete a fuoco basso per 10 minuti circa, rimestando il composto di tanto in tanto. In seguito salate il soffritto, bagnatelo con il vino e fatelo evaporare, quindi aggiungete i filetti di acciuga e i capperi dissalati. Passate il tutto in un tritacarne o nel frullatore e quando avrete ottenuto un paté, spalmatelo sulle fettine di pane tostato. I crostini vanno serviti caldi.


Pasta al forno


Ingredienti:

  • Sfoglia di pasta all'uovo 300 g
  • Parmigiano 150 g
  • Mozzarella 250 g
  • Groviera 250 g
  • Besciamella 200 ml
  • Passata di pomodori 700 g
  • Fegatini di pollo 200 g
  • Carote 2
  • Sedano 2 coste
  • Cipolla 1
  • Olio e sale q.b.

Per il sugo: mondate e sminuzzate le carote, il sedano e la cipolla e fateli soffriggere a fiamma vivace con 4 cucchiai di olio; quando saranno appassiti, aggiungete i fegatini di pollo e la passata di pomodoro. Cuocete il tutto per 2 ore circa.

Per la pasta: scottate in acqua salata la sfoglia per qualche minuto, stendetela su un panno asciutto e lasciatela raffreddare. Quindi, riducete a cubetti la gruviera e la mozzarella e in una ciotola unitele al parmigiano.

In una pirofila rettangolare ben oliata alternate strati di pasta, sugo, formaggio e besciamella. Cuocete in forno a 180°; sfornate e servite la lasagna calda in singole porzioni.


Tagliatelle al sugo d'oca


Ingredienti:

  • Tagliatelle fresche 500 g
  • Oca di cortile 1
  • Pomodori tagliati e passati 1 kg
  • Mazzetto aromatico composto da rosmarino 1
  • Timo
  • Alloro
  • Verdure tritate (sedano, carote, cipolle, aglio) 200 g
  • Concentrato di pomodoro 1 cucchiaio
  • Olio 70 ml
  • Vino bianco 100 ml
  • Cipolla 1
  • Carote 2
  • Sedano 1 costa
  • Acqua 3 l
  • Sale e pepe nero q.b.

Pulite e disossate l'oca; passate tutta la carne al tritacarne. Mettete le ossa, il collo e le ali dell'oca in una teglia da forno, facendoli abbrustolire in forno a 200° per 30 minuti circa. Preparate, quindi, un fondo di cottura mettendoli in pentola con olio, cipolla, sedano e carota; copriteli con acqua fredda e fate bollire fino a quando l'acqua si ridurrà a ¾ del suo volume. Nel frattempo, in un'altra pentola mettete a cuocere le verdure tritate con dell'olio, aggiungete la carne d'oca tritata, aggiustate di sale e pepe e fate rosolare; In seguito, aggiungete il doppio concentrato di pomodoro e bagnate con del vino bianco. Una volta evaporato il vino, aggiungete la passata di pomodoro, il brodo ristretto delle ossa e il mazzetto aromatico; fate cuocere a fuoco medio per 40 minuti, girando di tanto in tanto con un cucchiaio da cucina di legno, in modo che non si attacchi. Controllate sale e pepe prima di servire con le tagliatelle.