Certificazioni



Indietro

Certificazioni
L’Azienda Arnaldo Caprai considera fondamentali le tematiche riguardanti la sostenibilità e la tutela e la salvaguardia dell’ambiente. Il punto fermo di osservazione resta sempre lo stesso: cercare di comportarsi in armonia con i cicli evolutivi naturali, preservando e valorizzando il territorio in cui si opera. Per questo l’azienda ha deciso di creare un Sistema di Gestione Ambientale (SGA) conforme alle normative internazionali, nonché di sviluppare un protocollo volontario territoriale di sostenibilità ambientale, economica e sociale del processo produttivo. In particolare l’Azienda è impegnata nel mantenimento dei seguenti standard:
 

EQUALITAS - Standard SOPD Modulo Organizzazione Sostenibile – OS / è uno standard volontario certificabile sulla sostenibilità del vino (https://www.equalitas.it/). Nasce da un movimento di stakeholder, che ha coinvolto anche il protocollo New Green Revolution di Montefalco, con l’obiettivo di aggregare le imprese del settore vitivinicolo per una  visione omogenea e condivisa della sostenibilità, secondo i tre pilastri sociale, ambientale ed economico. L’iniziativa è stata sviluppata da Federdoc ed Unione Italiana Vini per raccogliere l’eredità tecnica e culturale del Forum per La Sostenibilità del Vino nato in Italia nel 2013 (http://www.vinosostenibile.org/). Attualemnte è il principale standard italiano della sostenibilità della filiera del vino con una visione ed un approccio che unisca le istanze delle imprese, della società e del mercato. La Arnaldo Caprai è certificata Equalitas dal 2019.






Precedenti certificazioni



DTS 015 – New Green Revolution / la volontà di rendere trasparente la sostenibilità ambientale, economica e sociale del processo produttivo ha spinto l’azienda a elaborare un protocollo volontario, a cui hanno aderito altre cantine del territorio, capace di specificare i requisiti per la quantificazione del livello di sostenibilità del modello d’impresa. L’obiettivo è quello di consentire, con un approccio sistematico, il miglioramento continuo dell’efficienza produttiva in accordo con i modelli espressi dalla green economy. In particolare l’azienda certificata DTS 015 si impegna a rispettare i seguenti valori:
 
  • Conduzione tecnica del vigneto di elevato livello
  • Riduzione dell’uso delle risorse
  • Conservazione del paesaggio e delle biodiversità
  • Tracciabilità dei prodotti
  • Rispetto e sicurezza del lavoro
  • Benessere dei fruitori e dei visitatori
  • Dialogo con i clienti
  • Impegno nella comunità locale
  • Sostenibilità economica e innovazione
  • Registrazione diligente delle attività




 
La nostra cantina è tra le poche aziende che gode di una filiera produttiva completa, dalla selezione dei cloni alla fase di imbottigliamento. Per questo motivo poniamo grande attenzione alla gestione della qualità dei prodotti, effettuando una serie di controlli sulle materie prime in entrata, sui semilavorati e sui processi di trasformazione. La gestione della Qualità è basata sulla pianificazione di tutte le attività atte a garantire che i prodotti soddisfino i requisiti necessari. Particolare importanza è stata data ai controlli rivolti a garantire le caratteristiche di salubrità dei prodotti e quindi alla tutela della salute del consumatore.