Montefalco Riserva Montefalco Rosso Riserva DOC

Varietà:Come da disciplinare di produzione: “Sangiovese dal 60% al 80%, Sagrantino dal 10 al 25%. Possono concorrere alla produzione di detto vino le uve a bacca rossa, non aromatiche, provenienti da altri vitigni idonei alla coltivazione nell’ambito della regione Umbria”
Prima annata prodotta: 1993
Tecniche di allevamento: Cordone Speronato con densità d'impianto di 5.000-6.000 piante Ha. Resa per ettaro 60-70 q
Affinamento: 20 mesi in barrique di rovere francese e almeno 6 mesi in bottiglia
Aroma: nella sua ampiezza troviamo ciliegia sotto spirito e cioccolato, violetta, vaniglia e ancora spezie
Gusto: pieno e morbido perfettamente bilanciato da un tannino vibrante e vellutato
Abbinamenti: questo vino strutturato e ampio, è esaltato se abbinato a carni rosse ed arrosti. Ottimo anche con salumi stagionati. Servire a 18-20 °C
Potenziale di affinamento: 10-15 anni
Formato L: 0,75 / 1,5