Il perfect pairing per l’amore?

IL PINOT NERO MALCOMPARE ARNALDO CAPRAI

23 GENNAIO 2023
Montefalco (PG)

Affascinante e seduttivo, il Pinot Nero è il vino dell’eleganza e della complessità.

È una sfida, che non ha mai un vincitore. È un vino che non si rivela mai del tutto, e a ogni sorso ha una sfumatura diversa, tutta da scoprire. Della complessità, chi ama il Pinot Nero, non ne può fare a meno nemmeno nella vita, dove l’amore rappresenta l’esperienza più significativa ma anche la più complessa. Ecco perché Pinot Nero e amore sono il perfect pairing per antonomasia.

Così, per celebrare la Festa degli innamorati il prossimo 14 febbraio, Arnaldo Caprai propone il Malcompare Pinot Nero Umbria IGT 2018 (90 euro in enoteca), che insieme a Spinning Beauty e Belcompare va a comporre la linea Arnaldo Caprai Signature, top di gamma della cantina di Montefalco guidata da Marco Caprai.

Nato nel 2015 dalla collaborazione con l’enologo francese di fama internazionale Michel Rolland, Malcompare è un 100% Pinot Nero, rotondo e fresco, con sentori di viola e lampone, che in bocca regala note dolci di legno e spezie (dovute ai 2 anni di maturazione in barrique, a cui seguono 8 mesi in bottiglia) e un finale morbido e setoso. Intrigante, con i suoi tannini seducenti e cremosi, ha un potenziale di affinamento di oltre dieci anni. Un vino che non si rivela mai del tutto, e a ogni sorso scopre qualcosa in più di sé, con sfumature sempre diverse. 

Da servire con primi piatti saporiti e secondi a base di carne e selvaggina, perfetto con il tartufo nero e i funghi e anche con la cucina speziata, in special modo quella indiana.

Premio onu “Welcome. Working for refugee integration”

In data odierna l’azienda agricola Arnaldo Caprai di Montefalco (PG), è stata insignita dall’UNHCR per l’Italia (l’Agenzia ONU per i Rifugiati), la Santa Sede e […]

Il Sagrantino in un’opera d’arte

La cultura italiana ha molto a che fare con il vino. E se secoli di storia raccontati da vini e vigneti non basta per confermarlo, […]

Arnaldo Caprai anteprima Sagrantino 2019

La 2019 è stata decretata come un’annata eccellente, per alcuni la migliore di sempre, per i grandi rossi d’Italia. Non è da meno l’Umbria, dove […]
arrow-down
IT